Timbri per dita piccine…tutorial

La prossima settimana terrò un laboratorio durante la Fiera del libro organizzata da Promoisola bergamasca e dato che arriveranno bambini di tutte le età, ho pensato che ci volesse qualcosa di speciale per permettere anche ai più piccini di lasciare “un segno”.

Ecco allora l’idea trasformata nel nuovo tutorial..
Niente difficile come al solito, perché l’arte deve essere alla portata di tutti!

Ecco allora i nostri TIMBRIDITA timbri per dita piccine…

MATERIALE OCCORRENTE
Guanti di gomma (quelli per lavare i piatti)
Feltrini adesivi (quelli che si incollano sotto la gambe delle sedie)
Colla vinilica
Forbici
Tempere a base di acqua
Cartoncini bianchi

PROCEDIMENTO
Per prima cosa si devono tagliare tutte le dita dei guanti lasciandole il più lunghe possibile. Io le ho infilate su stecchini per spiedino infilzati in un pezzo di polistirolo.

Successivamente si incolla un feltrino sull’estremità chiusa del dito. I feltrini sono adesivi, ma è necessario incollarli con la colla vinilica perché quando verranno lavati, resteranno aderenti al dito di gomma.

Per fare aderire bene il feltrino si può chiudere il dito con una molletta e attendere il tempo necessario affinché la colla si asciughi bene.

E’ importante che i feltrini abbiano forme differenti, quindi prima di incollarli si possono ritagliare creando sagome diverse.
A questo punto i TIMBRIDITA  sono pronti per essere utilizzati.
Sarà sufficiente infilarci il dito, sporcarli di tempera e poi utilizzarli come fossero timbri.

 

Noi abbiamo creato un prato con fiori di lavanda e per farlo abbiamo utilizzato dita con feltrini diversi…

Qualche farfallina qua e là con i feltrini triangolari ed ecco il risultato finale…

Folletta poi si è divertita a giocare con le forme geometriche e i colori e ha realizzato questo quadretto astratto…

Ecco, direi che è tutto! I soggetti che si possono creare sono infiniti, oltre al fatto che i TIMBRIDITA possono essere utilizzati anche da dita molto piccine come quelle di Gnometto.
Se li realizzate mi raccomando, fatemi vedere i vostri capolavori e se sabato 22 siete dalle parti di Bergamo vi aspetto per lettura di DAL PRATO AL CIELO e laboratorio a partire dalle 15.
DA QUI accedete al sito per scaricare il programma della fiera del libro.
                                                                                                       Laura


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

20 commenti su “Timbri per dita piccine…tutorial”