Gnometti segnaposto per il pranzo di Natale

Mancano pochissimi gironi al Natale, pronti per i pranzi e le cene in famiglia e con gli amici?
Noi come ogni anno ci siamo dedicati ai segna posto e ques’anno anche Gnometto ha collaborato e non poteva che essere così visto che si tratta di “GNOMETTI SEGNAPOSTO”.
(Qui trovate quelli dello scorso anno realizzati con le capsule del caffè)

Dai dai che partimo, il tempo stringe!

MATERIALE OCCORRENTE
– tappi di sughero
– colore rosso (acquerelli o tempera)
– pennelli
– piccoli pom pom bianchi (in alternativa cotone)
– cartoncino bianco
– acrilico o tempera rosa chiaro
– pennarellino nero indelebile (anche una biro nera va bene)
– colla vinilica
– piccole fette di tronco o cerchi ritagliati da cartone delle scatole
– cordoncino o filo di lana bianco
– stuzzicadenti lunghi
– acqua

PROCEDIMENTO
Con una scodella o un bicchiere tracciate sul foglio tanti cerchi quanti saranno gli gnometti da realizzare calcolando che con un solo cerchio ricaverete due cappellini.

Poi colorateli di rosso. Noi, dato che doveva farlo il mio Gnometto, abbiamo usato acquerelli che lui ha steso per benino con un grosso pennello.

Asciugato il cartoncino ritagliate tutti i semicerchi che vi serviranno (e qui la collaborazione di Folletta è stata preziosa) , poi con ciascuno di essi piegatelo dandogli la forma del cono. Prima di incollarlo o graffettarlo provatelo su un tappo per controllare che il cono sia della dimensione giusta.

Ora dipingete con il rosa (meglio se lo avete il color carne) i tappi dopo averli infilati su uno stecco da spiedino e lasciateli asciugare.

Adesso con la colla vinilica incollate su ogni tappo un cappellino.

Fissate, sempre con la colla vinilica, un pom pom bianco o un pochino di ovatta sulla punta del cappello.

Lo stesso fate con il cordoncino di lana lungo la circonferenza del cono. Poi se le avete torvate, incollate i tappi sulla fetta di tronco. In alternativa ritagliate cerchi o stelle o la forma che volete da cartone marrone (quello degli scatoloni).

Disegnate la faccina degli gnometti e colorate un pochino le guanciotte con un pennello appena sporcato di rosso.
Incollate la mollettina che servirà per fissare il bigliettino con il nome del commensale.
Ed ecco pronti gli GNOMETTI SEGNAPOSTO“…

 

 Voi continuate a inviarmi le foto dei lavori realizzati seguendo i miei tutorial…col nuovo anno ci sarà una sorpresa!
Buone Feste!!
                                                                                                Laura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

12 commenti su “Gnometti segnaposto per il pranzo di Natale”