Dipingere la pioggia…watercolour painting

Ritorno con l’illustrazione del mese, all’ultimo minuto ma gli impegni sono tantissimi!
Luglio è stato un mese umidiccio e piovoso, quindi non ho avuto scelta sul tema da dipingere.

Già che ci sono ne approfitto per mostrarvi come dipingere la pioggia con gli acquerelli con questo breve tutorial.

Solito foglio di cotone con grammatura 300…
Scelto il soggetto lo dipingiamo…

…e poi ci concentriamo sullo sfondo che è ciò che permetterà di creare un’atmosfera piovosa.
Con il liquido di mascheratura tracciate linee oblique e aspettate che asciughino benissimo. Sarà la pioggia battente.
Importante bagnare abbondantemente lo sfondo con acqua pulita e poi, dall’alto verso il basso creare macchie di colore che grazie alla tecnica bagnato su bagnato andrà ad espandersi da solo.

Con il foglio ancora molto bagnato tracciate linee di colore più  scuro…

Per favorire la miscelatura delle tinte tenete il foglio in posizione verticale e lasciate che l’acqua scenda da sola.

Una volta asciutto rimuovete il maskid fluid e con un pastello grigio scuro tracciate le gocce che scendono. Importante che i tratti partano dal basso e vadano verso l’alto.
Poi con un pastello bianco (io ho usato i Carbothello della Stabilo) create altre gocce di pioggia e l’acqua caduta ai piedi del vostro soggetto.

Questo il risultato! Spero di esservi stata utile e come sempre aspetto il vostro parere!

RICORDATEVI DI PARTECIPARE AL CONTEST DI ICOLORIDILAURA!!! AVETE ANCORA UN MESE DI TEMPO!

                                                   Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “Dipingere la pioggia…watercolour painting”