Cosa significa mixed media…cappuccetto e il lupo

Avete sentito parlare di mixed media? Se siete creative collaudate sicuramente sì, se invece siete alle prime armi forse no, o forse è una parola che non vi è nuova, ma non sapete bene di cosa si tratta.
Approfitto per spiegarvi un pochino cosa significa mostrandovi la mia ultima illustrazione che questa volta ho realizzato con acrilici su tela…acrilici e non solo.
Nulla di difficile, sostanzialmente si tratta di tecniche miste che vengono impiegate per realizzare qualcosa: una card, un quadro come in questo caso, un’illustrazione, ecc…
Il bello è che non ci sono regole fisse, unico prerequisito un pochino di fantasia per assemblare, miscelare, creare mescolanze tra prodotti e materiali diversi per ottenere qualcosa di unico e originale nel suo genere.
Per il mio quadro ho utilizzato acrilici, gesso liquido, bitume liquido, cotone idrofilo, pastelli morbidi, colla vinilica, bottoni, e altre cosine.
Dopo un veloce schizzo a matita sono partita dallo sfondo che ha subito molti passaggi come vi mostro nelle foto…

Il consiglio è quello di progettare sempre il tutto su carta, insomma annotatevi quelli che sono i materiali che volete utilizzare e cercate di assemblarli meglio che potete. Un po’ generica come spiegazione, ma questo non è un tutorial quindi se avete domande particolari chiedete pure

 Vabbè questa sono io, ma faccio parte del materiale giusto!?

Dimenticavo il quadro è dedicato a San Valentino, o meglio a tutte le forme d’amore che esistono, perché tutte hanno diritto di essere vissute se l’amore è autentico…

Baci baci
Laura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 commenti su “Cosa significa mixed media…cappuccetto e il lupo”